Questa pagina raccoglie l'Analisi Tecnica di diversi mercati fra cui, in particolare, Oro, Argento ed i cross Forex fra dollaro, euro e yen per confrontare l'andamento delle due materie prime selezionate dall'uomo, nei secoli, come moneta per eccellenza, rispetto alle principali monetine fiduciarie di oggi.

Gli aggiornamenti verranno pubblicati senza scadenze fisse, in funzione di particolari condizioni di mercato.

Charts courtesy of StockCharts, ProRealTime and NetDania.



10 ottobre 2010

Ancora una settimana di passione per il dollaro che continua a perdere terreno contro tutti gli asset principali anche se questa volta ha provato almeno a reagire, pur in modo non decisivo. Perdite nell'ordine del 2% contro l'oro, del 5% contro l'argento, e rispettivamente dell'1% e dell'1.5% contro euro e yen riassumono piuttosto bene la situazione del biglietto verde al termine di un'altra sessione difficile.

Di particolare interesse l'andamento dell'oro che finalmente riesce ad alzare la testa anche nei confronti dell'euro, terminando in guadagno contro una moneta unica capace di dimostrare la propria forza sui mercati valutari. Il movimento al rialzo di eurusd inizia però a mostrare qualche segno di incertezza e, nonostante sia ancora tutto da verificare e confermare, è meglio essere pronti ad una reazione più o meno convinta del dollaro, capace di innescare volumi di vendita importanti sia nel comparto metalli preziosi sia sul forex, questa volta ai danni di quelle valute che hanno beneficiato di recente della sua debolezza.

La ratio silver/gold ha continuato a salire senza particolari incertezze, chiudendo con estrema forza sopra la fatidica soglia di 0.017, evento che mancava all'appello da più di due anni e cioè dai memorabili giorni in cui l'armageddon finanziario del 2008 quasi la dimezzò in poche settimane, facendola precipitare dai comodi 0.020 intorno a cui aveva consolidato per mesi, sino a 0.011.

La strada per questo delicatissimo indicatore di sentiment e propensione al rischio nel settore metalli preziosi e dei mercati in generale è ancora molto lunga e difficoltosa ma gli sviluppi delle ultime settimane non possono che essere considerati in modo molto positivo. I livelli di resistenza statica a portata di mano sono davvero fenomenali ed è verosimile che non vengano superati al primo attacco ma la direzione per ora è chiaramente al rialzo e bisogna tenerlo ben presente, pur non sottovalutando i prossimi ostacoli.

Anche questa settimana l'indice XAU ha guadagnato qualcosa rispetto al più elitario e specializzato HUI: la ratio xau/hui è salita di un non triviale 1%, indicando un ulteriore alleggerimento delle posizioni sulle aziende più speculative a vantaggio di quelle meno esposte ad eventuali repentine correzioni del metallo.

A questo riguardo bisogna ricordare che il settore rimane lo stesso, estrazione e lavorazione dell'oro e in parte degli altri metalli preziosi, ma mentre le aziende facenti parte dell'indice HUI non ricorrono alla copertura della propria produzione sul mercato dei futures, quelle dello XAU ricorrono a questa tecnica (shortando di fatto l'oro via derivati) per ridurre l'incertezza ed i rischi circa il valore della propria produzione futura.

Questa politica permette alle aziende dello XAU di essere meno esposte alle fluttuazioni del prezzo dell'oro: quando questo sale l'effetto sui loro profitti sarà negativo ma quando scende riusciranno a sterilizzare una parte, se non tutta, la perdita di valore della propria produzione grazie ai guadagni in conto capitale ottenuti attraverso i derivati.

Una salita della ratio xau/hui indica quindi un possibile indebolimento in arrivo per le quotazioni del metallo giallo ed è certamente uno degli strumenti da tenere sotto osservazione nelle fasi più delicate.

Un'occhiata ai COT può essere utile per monitorare il tipo di partecipazione e interesse sul mercato dei derivati di oro e argento. In entrambi i casi l'open interest è ai massimi degli ultimi dodici mesi e si intravede una divergenza fra l'andamento delle quotazioni e quello dell'esposizione dei produttori, a conferma di quanto già visto sulla ratio xau/hui.









01 - Oro in euro, dall'inizio della bull run
02 - Oro in dollari, 3 anni
03 - Oro in euro, 3 anni
04 - ETF GLD, 3 anni
05 - Argento in dollari, 3 anni
06 - Argento in euro, 3 anni
07 - ETF SLV, 3 anni
08 - Performance mibtel contro Oro, 1 anno
09 - Performance mibtel contro Oro, 3 anni
10 - Performance mibtel contro Oro, 6 anni
11 - Performance Oro e Argento in euro e in dollari, 3 anni
12 - Ratio silver/gold (forza relativa dell'argento rispetto all'oro), 5 anni
13 - Platino in dollari, 3 anni
14 - Petrolio (West Texas Intermediate Crude) in dollari, 3 anni
15 - ETF USO, 3 anni
16 - Ratio oil/gold, 5 anni
17 - Gas naturale in dollari, 3 anni
18 - ETF UNG, 3 anni
19 - Ratio natgas/oil, 5 anni
20 - Acciao in dollari, 3 anni
21 - Rame in dollari, 3 anni
22 - Agricultural Prices - Goldman Sachs Commodity Index, 3 anni
23 - Reuters/Jefferies CRB Index, 3 anni
24 - Standard & Poors 500, 3 anni
25 - Ratio S&P500/gold, 5 anni
26 - Ratio opzioni call/put CBOE, daily, 1 anno
27 - Ratio opzioni call/put CBOE, weekly, 9 anni
28 - XOI Oil index, 3 anni
29 - HUI "Gold Bugs Index", 3 anni
30 - ETF GDX "Market Vectors Gold Miners", 3 anni
31 - BKX, Bank Index, 3 anni
32 - 2-Year US Treasury Yield, 3 anni
33 - 5-Year US Treasury Note Price, 3 anni
34 - PowerShares DB G10 Currency Harvest Fund, dal 10/09/2006
35 - ETF JNK "Spdr Lehman High Yeld Bond", 3 anni
36 - ETF FXI "IShares China", 3 anni
37 - ETF EWZ "IShares Brazil", 3 anni
38 - EURUSD Weekly
39 - USDJPY Weekly
40 - EURJPY Weekly










































































































































ETF JNK "Spdr Lehman High Yeld Bond", 3 anniInizio pagina




ETF FXI "IShares China", 3 anniInizio pagina




ETF EWZ "IShares Brazil", 3 anniInizio pagina
















ARCHIVIO AGGIORNAMENTI

04 OTTOBRE 2010
26 SETTEMBRE 2010
20 SETTEMBRE 2010
13 SETTEMBRE 2010
06 SETTEMBRE 2010
30 AGOSTO 2010
22 AGOSTO 2010
15 AGOSTO 2010
08 AGOSTO 2010
18 LUGLIO 2010
11 LUGLIO 2010
05 LUGLIO 2010
28 GIUGNO 2010
14 GIUGNO 2010
07 GIUGNO 2010
30 MAGGIO 2010
23 MAGGIO 2010
17 MAGGIO 2010
09 MAGGIO 2010
02 MAGGIO 2010
18 APRILE 2010
11 APRILE 2010
05 APRILE 2010
29 MARZO 2010
21 MARZO 2010
15 MARZO 2010
08 MARZO 2010
01 MARZO 2010
21 FEBBRAIO 2010
14 FEBBRAIO 2010
07 FEBBRAIO 2010
31 GENNAIO 2010
25 GENNAIO 2010
18 GENNAIO 2010
13 DICEMBRE 2009
07 DICEMBRE 2009
29 NOVEMBRE 2009
22 NOVEMBRE 2009
15 NOVEMBRE 2009
08 NOVEMBRE 2009
31 OTTOBRE 2009
18 OTTOBRE 2009
11 OTTOBRE 2009
20 SETTEMBRE 2009
13 SETTEMBRE 2009
06 SETTEMBRE 2009
02 AGOSTO 2009
06 LUGLIO 2009
14 GIUGNO 2009
31 MAGGIO 2009
24 MAGGIO 2009
17 MAGGIO 2009
10 MAGGIO 2009
26 APRILE 2009
19 APRILE 2009
05 APRILE 2009
27 MARZO 2009
20 MARZO 2009
15 MARZO 2009
08 MARZO 2009
01 MARZO 2009
23 FEBBRAIO 2009
15 FEBBRAIO 2009
08 FEBBRAIO 2009
01 FEBBRAIO 2009
04 GENNAIO 2009
28 DICEMBRE 2008
15 DICEMBRE 2008
08 DICEMBRE 2008
23 NOVEMBRE 2008
17 NOVEMBRE 2008
10 NOVEMBRE 2008
26 OTTOBRE 2008
19 OTTOBRE 2008
14 OTTOBRE 2008
13 OTTOBRE 2008
07 OTTOBRE 2008
04 OTTOBRE 2008
30 SETTEMBRE 2008
28 SETTEMBRE 2008
20 SETTEMBRE 2008
13 SETTEMBRE 2008
31 AGOSTO 2008
24 AGOSTO 2008
26 LUGLIO 2008
12 LUGLIO 2008
28 GIUGNO 2008
14 GIUGNO 2008
02 GIUGNO 2008
25 MAGGIO 2008
11 MAGGIO 2008
27 APRILE 2008
13 APRILE 2008
06 APRILE 2008
22 MARZO 2008
19 MARZO 2008
15 MARZO 2008
12 MARZO 2008
08 MARZO 2008
05 MARZO 2008
23 FEBBRAIO 2008
21 FEBBRAIO 2008
17 FEBBRAIO 2008
09 FEBBRAIO 2008
02 FEBBRAIO 2008
31 GENNAIO 2008
25 GENNAIO 2008
23 GENNAIO 2008
18 GENNAIO 2008
15 GENNAIO 2008
11 GENNAIO 2008
08 GENNAIO 2008
28 DICEMBRE 2007
21 DICEMBRE 2007
12 DICEMBRE 2007
30 NOVEMBRE 2007
23 NOVEMBRE 2007
20 NOVEMBRE 2007
16 NOVEMBRE 2007
09 NOVEMBRE 2007
06 NOVEMBRE 2007
02 NOVEMBRE 2007
29 OTTOBRE 2007
19 OTTOBRE 2007
18 OTTOBRE 2007
15 OTTOBRE 2007
12 OTTOBRE 2007
05 OTTOBRE 2007
04 OTTOBRE 2007
02 OTTOBRE 2007
28 SETTEMBRE 2007
21 SETTEMBRE 2007
18 SETTEMBRE 2007
14 SETTEMBRE 2007
13 SETTEMBRE 2007
07 SETTEMBRE 2007
31 AGOSTO 2007
24 AGOSTO 2007


Mensili (dicembre 2006/giugno 2007)

GIUGNO 2007
MAGGIO 2007
APRILE 2007
MARZO 2007
FEBBRAIO 2007
GENNAIO 2007
DICEMBRE 2006


Settimanali (6 gennaio 2006/16 marzo 2007)

16 MARZO 2007
09 MARZO 2007
02 MARZO 2007
23 FEBBRAIO 2007
16 FEBBRAIO 2007
09 FEBBRAIO 2007
02 FEBBRAIO 2007
26 GENNAIO 2007
19 GENNAIO 2007
12 GENNAIO 2007
05 GENNAIO 2007
29 DICEMBRE 2006
22 DICEMBRE 2006
15 DICEMBRE 2006
08 DICEMBRE 2006
01 DICEMBRE 2006
24 NOVEMBRE 2006
17 NOVEMBRE 2006
10 NOVEMBRE 2006
03 NOVEMBRE 2006
27 OTTOBRE 2006
20 OTTOBRE 2006
13 OTTOBRE 2006
06 OTTOBRE 2006
29 SETTEMBRE 2006
22 SETTEMBRE 2006
15 SETTEMBRE 2006
08 SETTEMBRE 2006
01 SETTEMBRE 2006
25 AGOSTO 2006
18 AGOSTO 2006
11 AGOSTO 2006
04 AGOSTO 2006
28 LUGLIO 2006
21 LUGLIO 2006
14 LUGLIO 2006
07 LUGLIO 2006
30 GIUGNO 2006
23 GIUGNO 2006
16 GIUGNO 2006
09 GIUGNO 2006
02 GIUGNO 2006
26 MAGGIO 2006
12 e 19 MAGGIO 2006
05 MAGGIO 2006
28 APRILE 2006
21 APRILE 2006
14 APRILE 2006
07 APRILE 2006
31 MARZO 2006
24 MARZO 2006
17 MARZO 2006
10 MARZO 2006
03 MARZO 2006
24 FEBBRAIO 2006
17 FEBBRAIO 2006
10 FEBBRAIO 2006
03 FEBBRAIO 2006
27 GENNAIO 2006
20 GENNAIO 2006
13 GENNAIO 2006
06 GENNAIO 2006